Mostra “Ferrovia e Territorio in Puglia”.

  1. Home
  2. Museo
  3. Allestimenti
  4. Mostra “Ferrovia e Territorio in Puglia”.
ferrovie territorio

Galleria Esposizioni. Mostra “Ferrovia e Territorio in Puglia”.

In occasione del centenario delle FS (2005) e per festeggiare il completamento del doppio binario tra Bari e Lecce, l’AISAF Onlus, l’Università del Salento e il Collegio degli Ingegneri Ferroviari Italiani (CIFI) decisero di allestire una mostra storico-documentaria sulle ferrovie in Puglia, partendo dal primo progetto mancato di costruzione della ferrovia da Napoli a Brindisi (1845) fino alla conclusione nel 2006 dei lavori del doppio binario Bari-Lecce.

La mostra, curata dal Prof. Carmelo Pasimeni, docente di Storia Contemporanea nell’Università del Salento, è oggi visionabile nella galleria esposizioni del Museo.

La mostra è stata riveduta, aggiornata sino al 2011 e corredata di alcuni cimeli, disegni, e nuove foto.

E’ organizzata in 4 sezioni, contrassegnate da stringhe di colore diverso:

bottone arancio

La prima (colore arancio), relativa al periodo1864-1886, riguarda il completamento della linea adriatica da Bologna a Lecce e la costruzione delle due trasversali Taranto-Brindisi e Zollino-Gallipoli, oltre ad alcune linee dell’alta Puglia.

bottone azzurro

La seconda (colore azzurro), relativa al periodo 1892-1931, è dedicata alla costruzione delle ferrovie secondarie fino FSE.

bottone verde

La terza (colore verde) tratta della ricostruzione del sistema ferroviario italiano dopo la 2° guerra mondiale e delle funzioni delle ferrovie.

bottone viola

La quarta (colore viola) è dedicata alla storia del secondo binario da Bari a Lecce, al suo completamento e ai rotabili di ultima generazione che lo hanno percorso.

Menu