Carro merci 6221

Carro merci a sponde basse P6221

I carri merci, acquistati dall’AISAF nel 1999, provengono da vecchie società ferroviarie confluite nel 1931 nelle FSE.

Sono tra i più vecchi carri merci ancora esistenti in Italia.

Il carro a sponde basse P 6221 fa parte di una serie di carri ricostruiti con sponde in legno dalle Officine FSE nel 1954, su telai rivenienti da vecchi carri appartenuti a una società inglese (The Subventioned Railways Corporation) che aveva in gestione la Ferrovia Bari – Locorotondo (FBL), operante dal 1895 al 1908.

Come il carro chiuso presente nella raccolta, questo rotabile è stato fabbricato in Belgio nel 1900 presso “L’Industrie” di Lovanio. Era usato prevalentemente come carro di servizio per il trasporto di traversine o pietrame per la massicciata.

Anche questo rotabile, ormai raro in Italia, conserva le originali ruote a razze e la leva esterna per il freno di stazionamento manuale

 

Menu